L'ombra del vento - Carlos Ruiz Zafón, Lia Sezzi
In una Barcellona ferita da continui attentati negli anni '40, vive Daniel Sempere con il padre libraio rimasto vedovo prematuramente. Il giorno del suo compleanno, il padre lo porta in una biblioteca nascosta, dove vengono conservati tutti i libri introvabili. Daniel ne sceglie uno casualmente. È l'inizio della sua indimenticabile avventura.

Daniel, infatti, cercherà di scoprire qualcosa di più sull'autore e sui suoi libri. Questo, però, lo mette in pericolo, poichè per la città si aggira un misterioso personaggio incappucciato che si fa chiamare come uno dei personaggi del libro di Daniel.

Non ci sono parole per descrivere questo romanzo, semplicemente fantastico!