Cuore di tenebra - Joseph Conrad, Flaminio Di Biagi
Stories Blog Review:http://www.blogger.com/blogger.g?blogID=5391187477161779854#overviewstats/src=dashboard

I libri letti per la scuola risultano sempre pesanti, indigeribili mattoni. Per questo motivo inizialmente avevo deciso di non leggerlo. Qualche settimana fa, però, in classe abbiamo analizzato "Cuore di tenebra" di Conrad per letteratura inglese scoprendo che proprio questo romanzo ha ispirato "Apocalypse Now", celebre film vincitore di numerosi premi. Forse è stato questo collegamento "cinematografico" che mi ha dato la forza di leggere il libro. Non mi sono assolutamente pentita di questa scelta!
Il protagonista del racconto, che si apre a Londra sul Tamigi, è Marlow un marinaio insolito, un 'giramondo'. Con un ampio flashback, l'avventuriero narra il suo viaggio nel cuore del Congo Belga, zona geografica che lo affascinava da sempre. Il suo compito è di rintracciare Kurtz, brillante ma controverso membro della Compagnia belga a cui Marlow si unisce. Inizierà così un viaggio non solo in una zona allora sconosciuta, ma anche nell'anima del protagonista che vivrà situazioni che metteranno a dura prova i suoi ideali.
È interessante sottolineare come, sin dall'incipit, Conrad metta in luce analogie e differenze tra i colonizzatori Romani e quelli Europei, dotati di un cosiddetto 'ideale superiore'. Il confronto si può estendere anche agli Americani, completamente fuori controllo durante la guerra in Vietnam descritta nel film con Marlon Brando.
Consiglio di leggere 'Cuore di tenebra' anche per cogliere innumerevoli citazioni di Apocalypse Now (meglio se visto con le scene tagliate).
Buona lettura! :)